Annunci di Lavoro

Cos'è lo Spread sul mutuo?

Curiosità del 30/05/2014

Lo spread del mutuo

Venerdì 30/05/2014

In maniera sintetica potremmo definire lo spread come il guadagno della banca che eroga il mutuo, il ricarico che applica al capitale prestato al cliente. Lo spread è il margine che la banca si riserva per i costi di gestione sostenuti ed anche per il rischio che si accolla concedendo un prestito ed, infatti, lo spread varia al variare dell'affidabilità creditizia del cliente.

Per calcolare il tasso d'interesse del mutuo, dobbiamo quindi sommare al tasso fisso o variabile a seconda delle preferenze) lo spread, ma nel momento in cui confrontiamo varie proposte dovremmo valutare le voci separatamente poiché, quando la concorrenza, di fa accesa le banche combattono a colpi di spread per conquistare i clienti.

Articoli Correlati

Cos'è l'Arbitro Bancario Finanziario? - 20/05/2014
L'AIF, l'Arbitro Bancario Finanziario
Avete problemi con la Banca o la Finanziaria? Ricordate che potete rivolgervi anche all'Arbitro Banc...Leggi tutto